fbpx

Friulano a scuola,
la scelta giusta


GENNAIO: È ORA DI SCEGLIERE!

È questo il mese in cui si iscrivono i bambini a scuola, il momento giusto per chiedere l’insegnamento della lingua friulana per i propri figli e garantire loro tutti i vantaggi di un’educazione plurilingue.

Dîs di sì al furlan a scuele par to fi!” è la campagna di informazione e sensibilizzazione lanciata dall’ARLeF per supportare la scelta consapevole del plurilinguismo in età scolare. 

Per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, infatti, al momento dell’iscrizione a ciascun ciclo scolastico, i genitori sono chiamati a compiere delle scelte educative che si ripercuotono in modo positivo sul percorso di crescita del bambino. 

Il friulano è scelto da oltre il 76% dei genitori delle scuole dell’infanzia e primarie

La didattica plurilingue assicura molteplici vantaggi cognitivi. L’insegnamento della lingua friulana facilita l’apprendimento di altre lingue come l’inglese, aumenta la capacità di concentrazione e di risoluzione dei problemi, aiuta i bambini ad imparare a leggere prima, ritarda il declino cognitivo.

Guarda il video e scopri perché sono tantissimi i genitori che hanno già scelto l’insegnamento del friulano per i propri figli:

In Friuli, come in Europa 

La lingua friulana è insegnata a oltre 38.000 alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado di tutto il territorio.

  • Scopri di più
    Gli insegnanti sono oltre 1.500, accreditati dalla Regione F-VG in un apposito elenco regionale. In molte scuole la lingua friulana è insegnata secondo quella che a livello europeo è riconosciuta come una delle più efficaci metodologie didattiche, il CLIL (Insegnamento Integrato di Lingua e Contenuto). Il friulano, insegnato per almeno 30 ore all’anno, non sottrae in alcun modo ore ad altre materie. L’insegnamento è previsto dalla Legge statale n. 482/99 e dalla Legge regionale n. 29/2007, e si inserisce nel 20% del curriculum individuato dalle scuole in autonomia.

Un tesoro prezioso

Il friulano è una vera e propria lingua, riconosciuta come tale sia dai linguisti, sia dal Consiglio d’Europa, dalla Repubblica italiana e dalla Regione Autonoma Friuli-V.G.

  • Scopri di più
    Ha una storia millenaria e uno dei più importanti patrimoni letterari fra le lingue minoritarie europee. Parlare friulano ai propri figli significa, quindi, fare loro un regalo prezioso che permetterà di tramandare un tesoro fatto di cultura, sapere, tradizioni. Crescere i figli in friulano significa trasmettergli il seme della propria identità, del senso di appartenenza alla comunità friulana. Dando valore alla storia, alla geografia e alla cultura del territorio in cui vivono, ma abituandoli all’esplorazione del mondo.

Come aderire per l’a.s. 2020/2021

C’è tempo fino alle ore 20.00 del 31 gennaio 2020: la scelta del friulano si fa al momento dell’iscrizione online sul portale http://www.iscrizioni.istruzione.it/ ma è possibile rivolgersi anche alla segreteria della scuola per maggiori delucidazioni.

  • Scopri di più
    I genitori indicano di volersi avvalere dell’insegnamento della lingua friulana all’atto dell’iscrizione al primo anno di ciascun ciclo scolastico – primo anno della scuola dell’infanzia, primo anno della scuola primaria, primo anno della scuola secondaria di primo grado – e l’opzione resta valida per tutto il ciclo scolastico.

LA CAMPAGNA PROMOZIONALE

La campagna stampa è articolata con annunci sui principali quotidiani e settimanali cartacei del territorio friulanofono e sui portali di informazione online, nell’arco del mese di gennaio 2020.
Sarà inoltre amplificata attraverso i profili Facebook e Instagram dell’Agenzia.

CREDITS

  • Scopri di più
    Coordinamento generale
    ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane (Agenzia Regionale per la Lingua Friulana)
    William Cisilino
    Federica Del Pino
    Consulenza tecnica e traduzioni
    Sportel Regjonâl pe Lenghe Furlane (Sportello Regionale per la Lingua Friulana)
    Adriana Cruciatti
    Federica Angeli
    Concept e ideazione Campagna, grafica, Motion Graphic
    Anthes
    Mauro Ciani
    Virginia Ruano
    Motion Graphic
    Storyboard e sceneggiatura: Anthes
    Soggetto e testi: ARLeF e Sportel Regjonâl pe Lenghe Furlane
    Illustrazioni e grafica: Anthes
    Animazioni: Mirko Monti
    Durata: 1′ e 42″
    Lingue: friulano, italiano

Consulta i materiali

Oggetto Guarda
Guarda il depliant informativo sulla scuola
Leggi l'articolo "Se sai il friulano impari l'inglese!"
Video infografica "L'insegnamento della lingua friulana"
Intervista alle maestre Clara Putelli e Enza Purino

Seguici

Componenti ARLeF

ARLeF

Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane

via della Prefettura, 13

33100 Udine

tel. +39 0432 555812

codice fiscale: 94094780304